Parco Culturale Altalanga

Nel cuore della Val Bormida cuneese, il Parco Culturale Alta Langa diffonde e promuove la conoscenza del territorio sotto tutti gli aspetti: dalla storia alla letteratura, dall’architettura all’enogastronomia.

Contatti
Dove siamo
Seguici

CASCINA CROCETTA

4 WORKSHOP: SUL RIPRISTINO DELLE COSTRUZIONI RURALI TRADIZIONALI. SULLA COSTRUZIONE DI MANUFATTI IN LEGNO E MATERIALI POVERI. SULLA PRATICA DEL RECUPERO DELL’ACQUA E L’IMPIEGO DELLE ENERGIE GREEN.

1 WORKSHOP PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO ESCURSIONISTICO DOTATO DI SEGNALETICA, AREE SOSTA, CURIOSITA’ E ALLESTIMENTI SORPRENDENTI E UNICI NEL LORO GENERE

 

WORKSHOP A CASCINA CROCETTA

LAVORI IN CORSO

A CROCETTA E AL LUMATSIN

CON MERLINO ZELDENTHUIS, GABRIELE PREPELITA,
 FERNANDO GALLO E GIOVANNI CAMERA
27 GIUGNO – 10 LUGLIO
4 CREDITI FORMATIVI*
7 giorni – 290€ / 14 giorni – 540€
SONO COMPRESI NEL COSTO VITTO, ALLOGGIO,
GITE ED EVENTI!
POSTI ESAURITI!

SCOPRI DI PIÙ

 

È il classico corso pratico “Banca del Fare”, realizzato a Cascina Crocetta, un minuscolo e suggestivo borgo in pietra, sede della Scuola. Nel workshop, studenti e artigiani lavorano insieme. E’ un corso multidisciplinare, affronta a rotazione una pluralità di lavori. In due settimane gli studenti possono fare una molteplice esperienza di tecniche costruttive.


COSA SI IMPARA:
• A realizzare un muro in pietra a secco (di contenimento ad un terrazzamento panoramico destinato a mensa all’aperto per gli studenti).
• A progettare e realizzare un vasto pergolato in legno di castagno, che ombreggerà il terrazzamento.
• A realizzare il vespaio ed il solaio in legno di un antico ciabot in pietra (il Lumatsin).
• A progettare e costruire due diverse tipologie di scale in legno.
• A progettare e costruire infissi in legno.

 

GLI INSEGNANTI:
Ci sarà un tutor di coordinamento, ma il lavoro si svolgerà fianco a fianco con i Maestri Artigiani competenti di tecniche che stanno scomparendo e che questi corsi mirano a tramandare e tenere in vita: saranno Merlino Zeldenthuis, maestro d’ascia e carpentiere ligneo, Giovanni Camera, Fernando Gallo, maestri artigiani dei muri a secco e Gabriele Prepelita, esperto di serramenti lignei.

 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL DOCUMENTO SUI LAVORI IN CORSO A CASCINA CROCETTA


A CHI È RIVOLTO:
Il workshop è rivolto agli studenti delle Facoltà di Architettura, Design, ed Ingegneria Edile, ma anche alle persone interessate a conoscere, comprendere e magari replicare le tipologie costruttive delle architetture in pietra e castagno della tradizione.


QUANTO DURA: 14 GIORNI, massimo 12 studenti

 

CREDITI FORMATIVI: sono previsti crediti formativi per gli studenti delle Facoltà di Architettura e Ingegneria del Politecnico di Torino iscritti alle due settimane del corso (14 giorni).


COSA OFFRE: 104 ore di corso, colazione, pranzo e cena più pernottamento a Cascina Crocetta. E poi gite, eventi, musica e cinema.


CORSO A PAGAMENTO: 7 GIORNI – 290€ / 14 GIORNI – 540€ 

 

POSTI ESAURITI! – ISCRIZIONI APERTE FINO A ESAURIMENTO POSTI!

 

WORKSHOP A CASCINA CROCETTA

PROGETTARE E COSTRUIRE

MOBILI LOW-TECH

con Giovanni Delvecchio
Studio Ellisse architetti
11 – 20 LUGLIO

3 CREDITI FORMATIVI*
10 giorni – 390€
SONO COMPRESI NEL COSTO VITTO, ALLOGGIO,
GITE ED EVENTI!
ULTIMI 3 POSTI DISPONIBILI!

SCOPRI DI PIÙ

 

È un corso pratico, modello “Banca del Fare”, ma non è affatto classico. Si arriva in un edificio in pietra restaurato, ma vuoto, e quando si parte le stanze saranno completamente ammobiliate per l’accoglienza, con mobili pensati e costruiti dagli studenti, per gli studenti.

Partendo dalla volontà di utilizzare legno di scarto e riutilizzare vecchi mobili, attraverso processi creativi non convenzionali ed un approccio concreto che trae ispirazione da quanto si ha a disposizione, emergerà un nuovo modo di concepire il “design”, con il tutoraggio del falegname, curatore e designer Giovanni Delvecchio e di Studio Ellisse architetti.

In particolare il programma verterà su:

• approfondimenti teorici e pratici per la progettazione dei mobili in legno e la conoscenza dei materiali;

• esercitazioni propedeutiche per stimolare la creatività nella produzione di pezzi di design;

• sviluppo del progetto per l’allestimento di alcune stanze di Cascina Crocetta;

• realizzazione di mobili in legno utilizzando legno di scarto, riutilizzando vecchi mobili o utilizzando materiali trovati nel posto;

• produzione di un set design per fotografare e presentare il risultato finale.


COSA SI IMPARA:
• Ad allenare capacità creative, aprendosi a nuovi scenari e possibilità.
• Ad intervenire con un approccio contemporaneo, nel rispetto di un manufatto architettonico con una storia stratificata alle spalle.
• Ad interpretare le esigenze della committenza e i vincoli imposti dalla preesistenza, secondo una modalità di intervento low-cost che prevede l’utilizzo di processi informali come il recupero dei materiali esistenti e l’autocostruzione, affiancati alle metodologie di intervento standard.
• Ad allenarsi nello studio di interni, ipotizzando soluzioni di arredo e decoro degli ambienti.
• A sviluppare capacità manuali nel realizzare i manufatti di arredo.

 

GLI INSEGNANTI:
Giovanni Delvecchio: falegname, curatore e senior designer degli studi Resign e LITORANEA; si occupa di ricerca e sviluppo nel campo del design e dell’autoproduzione, conduce workshop che mirano a sviluppare attitudini creative oltre a preconcetti e abitudini mentali, in collaborazione con filosofi ed artisti.
Studio Ellisse architetti: un consolidato know how progettuale rispetto all’impiego di materiali tradizionali, in particolare nel recupero dei fabbricati rurali e nel design degli interni.

 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL DOCUMENTO SUL EX-MAGAZZINO


A CHI È RIVOLTO:
Il workshop è rivolto agli studenti di Architettura, Design ma in realtà è rivolto a tutti. A chi non piace crearsi un mobile partendo da zero?


QUANTO DURA: 10 GIORNI, massimo 10 studenti

 

CREDITI FORMATIVI: sono previsti crediti formativi per gli studenti delle Facoltà di Architettura e Ingegneria del Politecnico di Torino


COSA OFFRE: 76 ore di corso, colazione, pranzo e cena più pernottamento a Cascina Crocetta. E poi gite, eventi, musica e cinema.

 

CORSO A PAGAMENTO: 10 GIORNI – 390€ 

 

ISCRIZIONI APERTE FINO A ESAURIMENTO POSTI!

 

 

WORKSHOP A CASCINA CROCETTA

TERRA CRUDA:

AMPLIAMENTO 
DEL CIABOT LUMATSIN
con BC Architects & Studies
e Studio Ellisse architetti
21 – 31 LUGLIO

CREDITI FORMATIVI*
10 giorni – 390€
SONO COMPRESI NEL COSTO VITTO, ALLOGGIO,
GITE ED EVENTI!
POSTI ESAURITI!

SCOPRI DI PIÙ

 

I corsi “Banca del Fare” si sono cimentati finora con le tecniche costruttive tradizionali in pietra e legno, ma quest’anno verrà affrontato un altro classico della tradizione: i manufatti in TERRA CRUDA. È il “materiale povero” per eccellenza, che attraversa tutte le tradizioni contadine del mondo, essendo duttile, reperibile e ottimo per riparare sia dal freddo che dal calore.

Dato che si tratta di un materiale universale quest’anno vantiamo la partecipazione internazionale di esperti in materia: BC Architects & Studies (Bruxelles).

Oggetto del workshop sarà la realizzazione di un piccolo volume in ampliamento del ciabot Lumatsin, il cui recupero è quasi terminato, e che diventerà il primo ciabot “off-grid” dell’albergo di cammino dell’Alta Langa.

In particolare il programma verterà su:

• progettazione dell’ampliamento per ospitare i servizi igienici del ciabot realizzato con la terra locale;

• approfondimenti teorici e sperimentazione delle diverse tecniche costruttive con la terra cruda;

• approfondimenti sull’introduzione di forme di riciclo dell’acqua e applicazione di energie green;

• realizzazione di mock-up e prototipi in scala;

con il tutoraggio di BC Architects and studies e Studio Ellisse architetti, parte della squadra fondatrice di Banca del Fare.

CORSO IN LINGUA INGLESE


COSA SI IMPARA:

• A conoscere una materia ormai dimenticata, che sta però iniziando a vivere un meritato recupero, date le sue potenzialità.
• A creare con le proprie mani, insieme agli artigiani, l’unità di misura della costruzione: il mattone di terra cruda, ma anche gli altri grandi classici di questo materiale: il pisè e gli intonaci in terra. 
• A realizzare nella pratica un mock-up prototipo.

 

GLI INSEGNANTI:

Studio Ellisse architetti con la sua consolidata esperienza nell’autocostruzione curerà il coordinamento e tutoraggio del progetto insieme a Bregt Hoppenbrouwers architetto belga, responsabile tecnico di BC Materials un dipartimento di BC Architects & Studies che trasforma la terra di rifiuto degli scavi dei cantieri in materiale di costruzione. La terra, che prima finiva in discarica, è ora trasformata in miscele per la realizzazione di intonaci, pareti e pavimenti e mattoni di terra compressa. Questo processo fa parte di una economia circolare, carbon neutral, sostenibile e con minima produzione di energia grigia.


A CHI È RIVOLTO:
Il workshop é rivolto agli studenti delle Facoltà di Architettura, Design, ed Ingegneria Edile, ma anche alle persone interessate a conoscere, comprendere e magari replicare questa antica tipologia costruttiva.

 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL DOCUMENTO SUL LUMATSIN 


QUANTO DURA: 10 GIORNI, massimo 12 studenti

 

CREDITI FORMATIVI: sono previsti crediti formativi per gli studenti delle Facoltà di Architettura e Ingegneria del Politecnico di Torino


COSA OFFRE: 76 ore di corso, colazione, pranzo e cena più pernottamento a Cascina Crocetta. E poi gite, eventi, musica e cinema.

 

CORSO A PAGAMENTO: 10 GIORNI – 390€ 

 

POSTI ESAURITI – TERMINE PER L’ISCRIZIONE: 1 GIUGNO 

 

 

WORKSHOP A CASCINA CROCETTA

TRACCIA, CAMMINA, SOSTA

AUTOCOSTRUZIONE
PER UN PERCORSO ESCURSIONISTICO
con Associazione Artieri
e Arch. Agnese Caprioli
29 AGOSTO – 5 SETTEMBRE

.
8 giorni – 150€
SONO COMPRESI NEL COSTO VITTO, ALLOGGIO,
GITE ED EVENTI!
TERMINE PER L’ISCRIZIONE: 1 LUGLIO

SCOPRI DI PIÙ

 

Immersi nel paesaggio d’Alta Langa nella cornice fiabesca, di un minuscolo e suggestivo borgo in pietra, Cascina Crocetta, si sviluppa il laboratorio multidisciplinari peer-to-peer, per il rafforzamento di legami di cooperazione e solidarietà nella comunità locale, promuovendo la tutela del territorio. Un processo inclusivo e partecipativo dell’utenza che ha un’importante valenza formativa per i partecipanti nello sviluppo della responsabilità e orgoglio civico.

 

COSA DI IMPARA:

Durata di 7 giorni, sarà lo sviluppo di elementi di grafica ambientale lungo il percorso di 13 km e l’allestimento di alcuni punti sosta lungo lo stesso.

Il workshop sarà un’occasione per:

  • creare nuovi spazi attrezzati di aggregazione e fruizione immersi nel verde lungo i percorsi sentieristici del territorio;
  • sviluppare un progetto grafico riconoscibile per il nuovo cammino, valido strumento di valorizzazione ambientale e culturale e rilancio del turismo dolce locale;
  • attivare un gruppo di giovani practitioners (studenti e professionisti) che avranno l’occasione di abitare temporaneamente un’area interna del territorio, sperimentando un’esperienza collettiva e scambiando competenze con la comunità;
  • proporre occasioni di contaminazione e conoscenza di progetti legati ai temi della rigenerazione delle aree interne e il coinvolgimento di comunità, attraverso un percorso di incontri serali durante il workshop aperti al pubblico e proposti anche in diretta streaming.

Tra gli inviti: l’esperienza nelle carceri italiane di Artieri (Torino), il workshop TransLuoghi di Recollocal (Salerno), Silent City un’opera lirica di comunità (Matera), la riscoperta della via Egnatia in cammino da Durazzo a Istanbul con Fuorivia (Venezia).

 

GLI INSEGNANTI:

Associazione Artieri: Artieri nasce per riqualificare gli spazi pubblici marginali attraverso workshop di co-progettazione ed autocostruzione che coinvolgono direttamente le comunità nel processo di rigenerazione, anche e soprattutto laddove le risorse sono più scarse, come in carcere. Tra i vari premi e riconoscimenti di cui vengono insigniti c’è il Premio Nazionale RI.U.SO. 05, la partecipazione alla XV Mostra Internazionale di Architettura la Biennale di Venezia e la selezione del loro ultimo progetto al Festival dell’Architettura di Torino 2021 “BOTTOM UP – La città si trasforma dal basso”.

 

A CHI È RIVOLTO:
Il workshop è rivolto a studenti universitari e professionisti a livello nazionale, impegnati insieme ad associazioni ed enti del territorio, che attraverso l’approccio multidisciplinare e lo scambio di competenze, avranno l’occasione di progettare e allestire il sistema di segnaletica del nuovo cammino per Cascina Crocetta prendendo parte ad un’operazione di marketing territoriale per il rilancio del turismo dolce locale.

 

QUANTO DURA: 8 GIORNI, massimo 10 studenti


COSA OFFRE: 51 ore di corso, colazione, pranzo e cena più pernottamento a Cascina Crocetta. E poi gite, eventi, musica e cinema.

 

CORSO A PAGAMENTO: 8 GIORNI – 150€

 

TERMINE PER L’ISCRIZIONE: 1 LUGLIO

 

 

WORKSHOP A CASCINA CROCETTA

WOODBOT:

COSTRUZIONE DI
UN MODULO ABITATIVO
.SETTEMBRE

NOVITÀ A BREVE
PROGRAMMA IN AGGIORNAMENTO
*SONO PREVISTI CREDITI FORMATIVI PER GLI STUDENTI
DELLE FACOLTÀ DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA DEL POLITECNICO DI TORINO
PER INFORMAZIONI:
bancadelfare@gmail.com
ISCRIVITI ORA COMPILANDO IL FORMULARIO

IL NOSTRO TEAM

Laura Sottovia

Presidente

Arch. Federico Fontana

Direttore Scientifico

Francesca Rovello

Responsabile Amministrativo

Arch. Nadia Battaglio

Titolare Studio Ellisse Architetti - Tutor Didattico

Arch. Lorenzo Serra

Titolare Studio Ellisse Architetti - Tutor Didattico

Merlino Zeldenthuis

Tutor didattico di carpenteria lignea

Arch. Filipa Farreca

Assistente dei Tutor Coordinatore dei Workshop a Cascina Crocetta

Arch. Agnese Caprioli

Architetto Paesaggista Coordinatrice attività escursionistiche

Dott. Arch. Paolo Bianco

Coordinatore dei Workshop e delle attività al Castello di Monesiglio

Dott. Ing. Marco Indolfi

Assistente dei Tutor Coordinatore dei Workshop a Cascina Crocetta

Fabrizio Gallo

Coordinatore dei Progetti Erasmus

Grazie ai riscontri ottenuti, sempre molto positivi, il progetto Banca Del Fare oggi è alla sua sesta edizione!

Premi qui per scoprire di più sulle edizioni passate.

INFO E CONTATTI

Per informazioni tecniche e contenuti didattici per i workshop in Cascina Crocetta: Arch. Nadia Battaglio

+39 349 550 3632

 

Per informazioni tecniche e contenuti didattici per i workshop in Monesiglio: Paolo Bianco

+39 347 167 8355

 

Per informazioni tecniche e contenuti didattici per i workshop sui Sentieri: Arch. Agnese Caprioli

+39 338 310 4383

 

oppure puoi scrivere a:  bancadelfare@gmail.com

 

 

         

Top